I BASSANESI RACCONTANO BASSANO IN TEVERINA

itBassanoInTeverina

EVENTI LO SAPEVI CHE

Donna è oggi, domani e sempre

donna

“Per tutte le violenze consumate su di lei, per tutte le umiliazioni che ha subito, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per la libertà che le avete negato, per tutto questo: in piedi, Signori, davanti ad una Donna”.
(William Shakespeare)

Le donne hanno lottato per ottenere dei diritti pari a quelli degli uomini, milioni di loro hanno perso la vita per farci vivere una realtà diversa da quella che hanno avuto loro. La donna è il grande dono di Dio, capace di portare armonia. A tal proposito Papa Francesco ha confidato: “A me piace pensare che Dio abbia creato la donna perché tutti noi avessimo una madre”. Siamo noi donne, che insegniamo ad accarezzare, ad amare, ad essere dolci, teneri, discreti, ma non vuol dire che non possiamo essere forti e coraggiose.

La festa

Quando si parla della festa della donna, si racconta della storia della fabbrica Cotton di New York, dove morirono decine di operaie cui fu impedito di fuggire dal rogo che stringeva l’edificio. Quello che però non tutti sanno è che l’origine della festa della donna non fa riferimento a tal evento. In realtà la celebrazione della donna nasce il 28 febbraio 1909 negli Usa. Il motivo che spinse il Partito socialista americano a istituire questa ricorrenza fu la manifestazione in favore del diritto di voto a tutte le donne. Dopo il 1909 in molti altri stati si è istituita una giornata dedicata alle donne.

donna

In Italia la festa della donna è arrivata con un leggero ritardo. La prima celebrazione ufficiale fu l’8 marzo 1946, giorno in cui fu scelta la mimosa come simbolo della festa.

Il significato della Mimosa

La scelta della mimosa come simbolo della festa si deve a delle caratteristiche fisiche e non solo, del fiore stesso. In primis le mimose sono economiche e quindi alla portata di tutti. Fioriscono a inizio marzo, crescendo anche su terreni difficili. È un fiore luminoso. Sembra la risata di una stella delicata che resiste alle bufere e al freddo. Proprio per questo motivo rappresenta al meglio le donne e la loro capacità di superare le avversità.

donna

 

Donna è oggi, domani e sempre ultima modifica: 2019-03-08T11:00:40+01:00 da Veronica Carullo
To Top